Pizza di cavolfiore

Pizza di cavolfiore

Ingredienti

  • 1 cavolfiore
  • 1 uovo
  • 20-30g di parmigiano
  • polpa di pomodoro
  • origano
  • 50g di mozzarella
  • rucola o altre verdure a piacere

Ecco la pizza che si può mangiare senza sensi di colpa!!

Di fatto è un secondo piatto dalle caratteristiche simili ad uno sformato di verdure. E’ semplice e veloce da preparare, bastano pochi ingredienti, un frullatore e un forno. Un modo accattivante per consumare il cavolo!!

Le dosi indicate sono per una pizza che può rappresentare la cena per una-due persone.

Procedimento

Iniziamo pulendo e tagliando il cavolfiore in cimette. Collochiamo le cimette in un mixer e frulliamo bene fino ad ottenere una granella. Aggiungiamo l’uovo e il parmigiano grattato, un po’ di sale e pepe e frulliamo ancora un po’ per amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Disponiamo il composto su una teglia rotonda foderata con carta forno, livelliamo bene con una forchetta e inforniamo per circa 30 minuti a 180 gradi (controlliamo bene il forno, la base sarà pronta quando toccando la superficie con la forchetta risulterà compatta).

A questo punto aggiungiamo il pomodoro condito con un filo di olio, sale e origano e la mozzarella a cubetti. Inforniamo nuovamente per 5 minuti circa e ci siamo! Sforniamo la pizza e guarniamo con verdura a piacere!
fullsizeoutput_3149

Il consiglio della dietista

Questa pizza rappresenta davvero un’ ottima alternativa al secondo piatto della cena. E’ l’equivalente di una cena a base di mozzarella e cavolo al vapore, ma sicuramente è molto più accattivante e gratificante, elementi indispensabili per il buon successo di una dieta!

L’elevata quantità di fibre inoltre vi garantirà un effetto saziante prolungato!

Buona pizza :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *