Zucchine ripiene di ceci e carote

Zucchine ripiene di ceci e carote

Ingredienti

Per due persone:

  • 4 zucchine tonde
  • 200g ceci lessati
  • 2 carote (circa 150g)
  • 1 scalogno
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 2-3 rametti di timo
  • 1 cucchiaio di olio evosale e pepe q.b.

Un secondo piatto vegetale a base di legumi e verdura, adatto a tutti e soprattutto a chi deve controllare l’apporto calorico. Grazie all’elevata presenza di fibre infatti conferisce gusto e sazietà con poche calorie!

Vediamo come si fa!

Procedimento

Per prima cosa laviamo le carote (senza pelarle se sono biologiche) le tagliamo a rondelle e le lessiamo in acqua bollente fin quando non saranno morbide. Nel frattempo affettiamo lo scalogno e lo facciamo rosolare in padella con il cucchiaio di olio, aggiungendo man mano qualche cucchiaio di acqua per non farlo attaccare.

Laviamo le zucchine e tagliamo la calotta superiore così da poterle svuotare con l’aiuto di uno scavino o di un semplice cucchiaio (senza scavare eccessivamente per non rompere la zucchina). Condiamo le zucchine con un po’ di sale e lasciamole riposare. Per questa ricetta il ripieno delle zucchine non è necessario ma possiamo usarlo per preparare uno sformato, un sugo per la pasta o semplicemente da aggiungere al minestrone.

Scoliamo le carote e le saltiamo nella padella con lo scalogno aggiungendo anche i ceci precedentemente lessati. Lasciamo rosolare per 5 minuti in modo da far evaporare l’acqua in eccesso e ottenere così un composto più compatto. Passiamo quindi le verdure nel mixer, aggiustiamo di sale e pepe e aggiungiamo il timo. Frulliamo per qualche secondo in modo da ottenere un composto morbido ma non troppo liscio. Trasferiamo il composto in una ciotola e aggiungiamo il pangrattato tanto quanto basta per compattare.

Asciughiamo le zucchine internamente con uno scottex e le riempiamo con il composto di ceci e carote aiutandoci con un cucchiaino.

Foderiamo con carta forno una teglia e disponiamo le nostre zucchine con al fianco le rispettive calotte. Inforniamo a 180°C per circa 30 minuti, aggiungendo un bicchiere di acqua nella teglia dopo i primi 10-15 minuti di cottura (per evitare che si asciughino troppo). Per assicurarci che siano pronte facciamo la prova stecchino!

Le lasciamo raffreddare e le serviamo tiepide accompagnate da una bella insalata o altre verdure a piacere e una fetta di pane integrale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *